Il PAFF! Palazzo Arti Fumetto Friuli è un progetto di Associazione Culturale Vastagamma APS, è un centro polifunzionale di respiro internazionale che usa le arti del FUMETTO come passe-partout multidisciplinare per riconcepire il contenitore culturale in maniera innovativa.

Nel PAFF! un team di eccellenze professionali del territorio segue le più moderne metodologie progettuali e ha strutturato un ambizioso ed articolato progetto di reinvenzione del “contenitore culturale”: un Non-Museo multidisciplinare e trasversale, motore socio- culturale, moderno e innovativo capace di produrre cultura, avvicinare fasce di pubblico nuove, riqualificare urbanisticamente l’area, fare Didattica e Formazione, creare posti di lavoro, stimolare il Turismo e la ricettività del territorio, attivare sinergie con le imprese, integrarsi con la "timelime" delle iniziative del territorio (Dedica Festival, Humus Park, PordenonePensa, Pordenone Blues Festival, PordenoneLegge, Le Giornate del Cinema Muto). In Europa sono poche le strutture simili e il PAFF! è l’unica in Italia. Il successo di esposizioni, eventi, iniziative legate al fumetto ha dimostrato come un approccio emotivo ed esperienziale della cultura possa essere un veicolo coinvolgente di divulgazione, non solo per gli appassionati, ma anche per il pubblico più generalista.
Il PAFF! è stato inaugurato nella storica villa Galvani di Pordenone il 16 settembre 2018 con Comics Soon, la mostra gratuita che in anteprima ha aperto le porte di questo nuovo spazio e ha portato in città le tavole di Luca Salvagno, Armando Miron e Milo Manara.
La prima grande mostra è stata Da Leonardo a Picasso, viaggio a fumetti nella Storia dell’Arte, dedicata a Gradimir Smudja: un meta-viaggio a fumetti nella storia dell’arte in compagnia degli artisti più importanti, di cui, sfatando i miti, Smugja ha indagato i tratti distintivi e significati. La successiva mostra, Giorgio Cavazzano: SIDE by SIDE ha celebrato i 50 anni di carriera del fumettista veneziano, che giovanissimo cominciò la sua carriera al fianco di Topolino, con 100 opere originali, tra illustrazioni, schizzi, studi e gli straordinari e rarissimi dipinti. Grande soddisfazione anche per Spiegass e Putinot, il fantasioso mondo di Ugo Furlan, la mostra dedicata alla carriera del disegnatore sacilese, Ugo Furlan, tra pupazzi, schizzi e caricature. A poco più di un anno dall’inaugurazione, il PAFF! propone MATITE E MANETTE - La polizia nel Fumetto, una mostra dedicata ai grandi fumetti polizieschi, da Tex Willer all'ispettore Ginko, dal Commissario Basettoni a Lucky Luke, da personaggi storici come Dick Tracy al più moderno Commissario Mascherpa.