Il Noir Film Festival, secondo Variety, è diventato «uno dei 50 appuntamenti internazionali da non perdere». E' stato definito «l´unico vero Sundance italiano».

Nato nel 1991 come un festival unico nel suo genere, un´esperienza originale nel mondo del cinema e della letteratura del giallo e del mistero, si è affermato come un momento magico dell´anno, dove film, libri, televisione e new media vanno di pari passo. Dopo ben 25 anni trascorsi nella bellezza appartata e sofisticata di Courmayeur e della Vallée Blanche, il Noir in Festival si trasferisce a partire dal 2016 nella duplice location di Como e Milano.

Dall´appassionato dei romanzi di Sherlock Holmes al teenager catturato dal fascino della consolle interattiva, dal lettore curioso della cronaca fino allo spettatore cinematografico e televisivo, tutti i tipi di pubblico si ritrovano, almeno una volta, nella passione per il brivido e il mistero.

Personaggi affermati nel campo della scrittura e del cinema in Italia sono ospiti abituali e testimonial del festival, come Dario Argento, Carlo Lucarelli, Gabriele Salvatores. Ma ogni anno, grazie alla straordinaria popolarità del noir, si rinnovano le presenze prestigiose dei protagonisti di cinema e letteratura sia italiani che stranieri.