Ufficio stampa: dalla stesura del comunicato all’organizzazione della conferenza stampa

Giornalista, critico teatrale del quotidiano di Trieste Il Piccolo è docente al Dams dell'Università di Udine ed autore di volumi sulla teoria della scena e studi di drammaturgia

 Studioso di teatro italiano e internazionale, giornalista e critico per il quotidiano Il Piccolo di Trieste, per il trimestrale Hystrio e altri periodici, insegna “Editoria e Nuovi Media per lo Spettacolo” all’Università di Udine, dove ha tenuto anche i corsi di “Storia del Teatro e dello Spettacolo” e di “Economia e Gestione dello Spettacolo”, ed è stato responsabile scientifico del Master di “Progettazione, Gestione e Economia degli Eventi di Spettacolo”. E’ docente di “Caratteri del teatro contemporaneo” presso l’Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe” di Udine.
Ha pubblicato libri e articoli scientifici, con un prevalente interesse per la comunicazione (Comunicare spettacolo, FrancoAngeli 2006), per la drammaturgia sia italiana sia inglese (Harold Pinter. Scena e potere, Garzanti 2005, in collaborazione con Gianfranco Capitta) e volumi di documentazione (MittelFest. Palcoscenico d’Europa, Edizioni Regione FVG, 2014).
Per lungo tempo ha collaborato con i settori di Editoria e Comunicazione della Biennale di Venezia DMT e di MitteFest, e con alcune rubriche radiofoniche della Rai. Per conto del Fondo Strehler, istituito nel 2008 presso il Comune di Trieste, ha ideato e curato la mostra e il volume “Strehler privato”. Suo, nel 2009, il progetto “Living Things, formati classici e contemporanei per un maestro del teatro”, su Harold Pinter, realizzato dal CSS Udine.
Nel 2015 ha dato il via al blog di opinioni teatrali QuanteScene! (www.robertocanziani.eu/quantescene/).